loading...

7 Febbraio 2019
Cos’è l’applicazione Slack?
Cos’è l’applicazione Slack?

Slack è un software di comunicazione interna, una chat divisa per canali tematici. 
Questa è la definizione ridottissima di Slack, ma non farti ingannare: non ha niente a che fare con gruppi Whatsapp o gruppi Facebook.
Questa app è un contenitore di tutto quelle che succede nel tuo lavoro. La base è lo scambio di semplici messaggi di testo, file e link ma la sua  vera forza è la sua ricerca.
Slack ha vari livelli ma anche nella sua versione Free è molto usabile e punta su un concetto che in Italia non è ancora arrivato molto negli ambienti di lavoro: la trasparenza delle informazioni. Usando canali pubblici e aperti le informazioni girano liberamente ( ovviamente puoi creare degli spazi privati) e questo aiuto moltissimo sia lo “spirito di squadra” che la produttività. E poi troverai tantissimi Slack bots per integrare tutto.

Ma andiamo con ordine.

Come iscriversi a Slack

Per esperienza, se lavori in un gruppo di 5 o più persone Slack è perfetto. Se siete in meno ma vi scambiate tanti messaggi e file, vi farà venire comunque molti meno mal di testa delle mail.
Per incominciare a usare Slack ovviamente devi prima di tutto iscriverti e creare il tuo Workspace (cioè il tuo gruppo).  Tieni da conto che l’account che creerai varrà solo per il tuo workspace, non esiste un account unico di Slack (e poi vedremo perché).

Digita la tua email e poi vai a controllare la tua casella: ti sarà arrivato un codice a 6 cifre per controllare che tu sia effettivamente tu.
Dopo aver immesso il codice, arriverai nella schermata per creare il tuo account. Scegli una bella password, metti il tuo nome, il tuo ruolo e poi finalmente crea il tuo Workspace.
Inserisci il nome e poi l’url: puoi accedere da Slack anche via browser (ma ti consiglio di scaricare l’applicazione di Slack).

 

Ora puoi invitare i tuoi colleghi inserendo le loro mail (assicurati che siano quelle che usano per lavoro, specialmente se sono collegate al Google Drive o Dropbox che usate).
Finito!
Adesso ha il tuo Workspace Slack. Scarica la app!

Come funziona Slack

Se te te lo stai chiedendo, no Slack non c’è in Italiano, per ora.
Slack è costituito da 3 elementi

  • Canali
  • Messaggi diretti
  • App e integrazioni

CANALI

I canali sono a base tematica e decidi tu come organizzarli. Possono essere ad aree “classiche” come #vendite, #comunicazione, #logistica o seguire una nomenclatura che scegli tu.
Ci sono due tipi di canali: pubblici e privati. Quelli pubblici sono trovabili da tutti e i messaggi al loro interno compaiono nelle ricerche. In quelli privati invece solo i membri di quel canale possono vedere i messaggi e i file scambiati all’interno.

In ogni canale ci sono più utenti, ma non per forza tutti: solo le persone che sono realmente interessate all’argomento di cui tratta il canale. Per esempio il team di vendite non sarà nel canale “Grafica”.
Ogni canale mostra: il numero di persone nel canale, il numero di post appuntati e il topic, cioè  l’argomento di conversazione del canale.
Scrivere sul giusto canale è essenziale: permette di tenere le conversazioni pulite e di ritrovare le informazioni velocemente. Tutto su Slack è indicizzato cioè si possono cercare.

Per appuntare un messaggio ad un canale e inserirlo  basta passare sopra al messaggio e cliccare sul simbolo della puntina.I messaggi appuntati contengono informazioni importanti ( I dati di per le fatture, un elenco di info utili) a cui si può accedere velocemente cliccando sul simbolo della puntina.

Tutti possono entrare in qualsiasi canale ma è meglio entrare in quelli che ci interessano veramente. Se si vuole intervenire su una sola area è meglio scrivere un messaggio diretto alla persona responsabile. Come so qual è la persona responsabile per quella determinata cosa? Se tutti sono stati bravi, ha sicuramente il loro ruolo e una breve descrizione nel proprio profilo – tutto questo comparirà nelle ricerche!

Il vero punto forte di Slack è la ricerca. Mai più messaggi persi o file decuplicati dopo mille mail. Slack indicizza e ritrova tutti i messaggi mai mandati (nella versione Free lo fa a blocchi di 100 000 messaggi).

Qual è il sogno di tutti quelli che lavorano? La pensione? Le vacanze? NO, è non dover più ricevere email in cui viene chiesto lo stesso PDF quattro volte.
Per accedere alla ricerca basta andare in alto a destra nella app per pc o sull’icona della in alto a destra in qualsiasi canale dalla vostra app per telefono.
Slack cerca:

  • Nel nome del file (titolo)
  • Nei commenti
  • All’interno dei PDF
  • All’interno dei Google Docs
  • All’interno dei file Word o Excel
  • In tutti i messaggi condivisi sia nei canali aperti (quelli in cui siete) sia in quelli chiusi (quelli in cui non siete) a parte i canali privati dove non siete.
  • Tra i membri del vostro Workspace

Filtri
Per affinare la ricerca si possono mettere vari filtri
INCLUDE
Includi: messaggi e file da integrazioni e bot
Inclusi messaggi e file da canali non aperti
TIPI
Tutto, solo messaggi o solo file
Filtra i diversi tipi di file, post (come questo) snippet ( i file di testo di slack) e così via.

MODIFICATORI
La ricerca può essere ancora di più ristretta usando i modificatori direttamente nella barra di ricerca:
in:[#channel]
Cerca solo in uno specifico canale
in:@[display name]
Cerca in una conversiona diretta (direct message)
to:me
Cerca tra tutti messaggi diretti mandati a voi
from:@[display name]
Cerca solo tra i messaggi e file mandati da una determinata persona
from:me
Cerca solo tra i messaggi mandati da voi
before:[date]
Cerca solo tra i messaggi prima di una certa data
after:[date]
Cerca solo tra i messaggi dopo di una certa data
on:[date], [month], or [year]
Cerca solo i messaggi mandati in un determinato giorno, mese o anno
during:[date]
Cerca solo in un determinalo lasso di tempo: un mese o un anno
has:star
Cerca solo tra gli elementi a cui avete messo una stella (i preferiti)
has:pin
Cerca solo tra gli elementi fissati in un canale o DM
has:link
Cerca solo i messaggi che hanno al loro interno un URL o link
has:reaction
Cerca solo messaggi che hanno una reazione – emoticon

Lo so: sono tante informazioni ma impererai in brevissimo tempo ad amare Slack.

Se vuoi una mano per portare Slack nella tua azienda, associazione, startup o qualsiasi gruppo di lavoro, sono qui per te!



[recaptcha]

Posted in Software belli